Al Timon

Lungo questa riva, che è diventata una delle zone più animate delle notti veneziane, continuano ad aprire locali spesso improvvisati, ma il Timon non teme rivali: mantiene l’essenza del bacaro in un contesto a dir poco affascinante. Belle vetrate, arredo accogliente e non banale, legno e pareti con mattoni “a vista”, buona musica, tavolini all’esterno e, per i più audaci, una dependance sul barcone da lavoro ormeggiato di fronte.

L’offerta al banco è composta prevalentemente da crostini saporiti e fantasiosi, che vanno dal baccalà ad affettati e formaggi ricercati con salse di tartufo, patè di fegato o fichi maturi, al democratico prezzo di 1 euro ciascuno.

Per questa serie di motivi è uno dei posti preferiti dai veneziani che possiamo trovare già fuori dall’ingresso prima delle 18.00 in attesa dell’agognata apertura.

Peccato che non apri più al mattino, regolatevi quindi con gli orari e sappiate che nelle sere d’estate questo posto è magico.

  • Cannaregio 2754
    fondamenta degli Ormesini

  • 041 5246066

  • Orari:
    dal giovedì al martedì
    18,00 – 01,00
    mercoledì chiuso

  • Costo Ombra: 1,50 €

MAPPA DEI BACARI
I BACAROTOUR
2018-06-20T09:51:27+00:00Cannaregio|